Offerte Internet Casa: canoni più alti, ma promozioni più lunghe e costo attivazione dimezzato

Navigare da casa quest’anno ci conviene di più rispetto al 2019. Calano i canoni mensili delle principali offerte internet casa fuori promozione (-10,99%). Inoltre, vanno giù fino quasi a dimezzarsi anche i costi di attivazione (-43,39%), che nel 2020 sono “spalmati” su più mesi (23 anziché 20) e dunque pesano meno in bolletta.

Ad aumentare è il costo del canone in promozione per i nuovi clienti (+ 7,3%), ma se nel 2019 lo sconto veniva proposto, in media, per soli 13 mesi, oggi chi acquista nuova tariffa per Internet Casa si può acquistare tariffe scontate per sempre.

Nella sua ultima indagine l’Osservatorio SosTariffe.it si è concentrato sull’evoluzione dei prezzi delle tariffe per la navigazione domestica, ponendo a confronto i prezzi attuali dei pacchetti rispetto a quelli in vigore nell’anno appena trascorso.

Offerte più convenienti nel 2020: cala il canone standard e periodi promozionali indeterminati

L’analisi SosTariffe.it si basa su prezzi medi (ricavati dai principali pacchetti) pubblicati sul comparatore di offerte internet casa, nel corso dei mesi rispettivamente di gennaio 2019 e gennaio 2020.

La prima variazione che si può osservare, ponendo a confronto le tariffe del primo mese del nuovo anno con quelle del gennaio precedente, riguarda il canone mensile standard.

Nel 2019 agli utenti era richiesto in media un fisso mensile di 34,07 euro. Mentre per le offerte targate 2020 il canone mensile è di soli 30,32 euro (con una riduzione del 10,99%).

Ciò significa che le bollette mensili sono più leggere, fatta eccezione per le offerte con canone mensile in promozione. In questo caso emerge una minima maggiorazione. Si passa cioè, da 26,05 a 27,95 euro (con un aumento del 7,30%).

Tuttavia, nel 2020, la durata del periodo promozionale è decisamente più lungo. Lo scorso anno i provider avevano fissato una durata media di 13 mesi, durante i quali i nuovi clienti potevano approfittare del canone scontato. Nel 2020, invece, questo periodo promozionale è, nella maggior parte delle tariffe analizzate, indeterminato. E ciò rende più allettanti i pacchetti.

Costi di attivazione quasi dimezzati

Infine, altra novità significativa è rappresentata da un drastico calo dei costi di attivazione. Si passa cioè da 147,57 a 83,54 euro. Pari al 43,39% in meno. In sostanza i costi di attivazione si riducono quasi alla metà. Per di più, gli utenti ne avvertono meno la presenza, poiché le compagnie scelgono di ripartire il costo su 23 mesi. Un periodo più lungo rispetto ai 20 mesi del 2019.

Come risparmiare e scegliere l’offerta migliore

Prima di cambiare compagnia è importante vagliare tutte le offerte. A tal fine ci viene in ausilio lo strumento di comparazione delle tariffe internet casa (https://www.sostariffe.it/internet-casa/) di SosTariffe.it, che è stato anche impiegato per realizzare questa indagine, il quale ci consente di confrontare agevolmente tutte le proposte internet delle principali compagnie attive in Italia.

Inoltre, grazie all’App di SosTariffe.it, scaricabile gratis da iOS e Android store, è possibile anche ricevere consigli di risparmio “su misura” dagli esperti del comparatore per mezzo della funzione “Scatta e risparmia”. Funziona così: basta fotografare la bolletta di fibra o Adsl tramite l’applicazione. Un esperto di SosTariffe.it ci contatterà per proporci una soluzione di risparmio pensata per noi: https://www.sostariffe.it/app/. Prima di aderire, inoltre, è buona norma leggere sempre con attenzione le condizioni dell’offerta, comprese le conseguenze in caso di recesso anticipato e di passaggio ad altro operatore.


Altre Notizie