Sindrome influenzale da Coronavirus, cosa aiuta a costruire un forte sistema immunitario?

51

Ciò che preoccupa è il tasso di mortalità che apparentemente risulta più alto. Ma siamo certi che tutti coloro che hanno contratto il virus siano stati rilevati e non abbiano pensato di avere una normale influenza? Siamo consapevoli che i decessi riguardano principalmente anziani e persone che avevano già altre complicazioni sanitarie?

La dottoressa Ilaria Capua, illustre virologa italiana, sull’emergenza da sindrome influenzale Coronavirus afferma che «Questa infezione provoca nella stragrande maggioranza dei casi sintomi molto lievi e solo in pochi casi – con patologie intercorrenti e con situazioni particolari – provoca effetti gravi».

Infatti anche se veramente si verificasse una pandemia, come prospettano, avere paura non sarebbe utile. La paura per qualcosa che non possiamo controllare abbassa le nostre difese immunitarie, mentre abbiamo bisogno dell’esatto opposto.

La più grande prevenzione che esiste per qualsiasi virus è un sistema immunitario forte.


Cosa aiuta a costruire un forte sistema immunitario?

I virus, i batteri e i fughi sono costantemente presenti nel nostro corpo, nel corpo di tutti! Ciò che fa la differenza è come il nostro organismo reagisce e quanta biodiversità vi è all’interno. È molto meglio avere tantissimi batteri, virus e funghi in equilibrio, piuttosto che non averne.

Contribuiscono a un buon sistema immunitario:

  • la respirazione consapevole;
  • il cibo biologico, prevalentemente vegetale e integrale;
  • 7-8 ore di sonno;
  • la doccia fredda;
  • camminare a piedi nudi;
  • prendere il sole, moderatamente;
  • fare yoga, massaggi e attività olistiche;
  • il movimento fisico all’aria aperta e a contatto con elementi naturali, come una camminata nel bosco o una nuotata in mare.

Ma contribuiscono anche attività che riguardano più la nostra sfera mentale e spirituale, come avere uno scopo nella vita, amare se stessi, pregare, meditare, sorridere, circondarsi di belle persone, imparare cose nuove ed esprimere la propria creatività.

Alcuni integratori che possono aiutare a rinforzare le difese immunitarie sono la vitamina C liposomiale, oligolimenti rame-oro-argento, fungo Reishi e alcuni oli essenziali da assumere o diffondere negli ambienti come la ravintsara, eucalipto globulus, origano, alloro e cannella.