Iliad disponibile l’applicazione sul Google Play Store

28

Su Google Play Store è nuovamente disponibile l’app Mobile Config di Iliad, una delle tre applicazioni ufficiali dell’operatore telefonico presente sullo store online dedicato agli utenti Android. L’assenza è durata solamente qualche settimana, il tempo di aggiornarla e renderla più performante. L’app era stata tolta quasi a sorpresa senza nessun preavviso e i motivi non erano ben chiari. Ora che è nuovamente disponibile, si è capito che doveva essere aggiornata ed è stata resa più stabile.

Mobile Config, come si può intuire dal nome, è l’applicazione di Iliad che aiuta l’utente a configurare la scheda SIM sul proprio smartphone inserendo in automatico i giusti parametri per la navigazione online (APN) e per l’invio e la ricezione degli MMS. Lo si può fare anche manualmente, ma con l’applicazione il procedimento è più veloce e soprattutto automatico. Come normale che sia, l’applicazione Mobile Config è gratuita e può essere scaricata su qualsiasi smartphone Android. L’app non è mai stata disponibile per gli utenti iPhone che devono fare la configurazione manualmente.

Le app Iliad ufficiali: quali sono
La questione delle app Iliad ufficiali ha sempre creato dibattito. Fin dal lancio dell’operatore, Iliad non ha mai voluto realizzare un’app per permettere agli utenti di gestire la propria offerta e controllare i contatori di minuti, SMS e giga. La spiegazione è molto semplice: tramite l’area privata accessibile da browser è possibile fare le stesse operazioni, anche utilizzando lo smartphone.

Le app ufficiali di Iliad sono tre: Mobile Config; Portabilità Seriale SIM che permette di copiare facilmente il numero seriale ICCID della scheda SIM, fondamentale per effettuare la portabilità del proprio numero di telefono; Segreteria Visiva Iliad per accedere ai messaggi vocali lasciati nella segreteria telefonica.

Tutte e tre le applicazioni sono gratuite e possono essere scaricate facilmente sul proprio smartphone.

Come configurare manualmente scheda Iliad su iPhone e Android
Se non si vuole utilizzare l’app Mobile Config per configurare la scheda SIM, lo si può fare anche manualmente accedendo alle impostazioni dello smartphone.

La procedura sugli smartphone Android cambia a seconda del modello, ma in linea di massima bisogna entrare nella sezione Rete Mobile e poi premere su Dati Mobile/Connessione dati e compilare i campi con queste informazioni:

APN: iliad
Nome Utente: vuoto
Password: vuoto
MMSC: http://mms.iliad.it
MCC: lascia il valore predefinito o iscrisci 222 o 208
MNC: lascia il valore predefinito o iscrisci 50 o 15.
Sugli smartphone Apple la configurazione avviene solamente manualmente. Per prima cosa bisogna premere sull’icona Impostazioni, poi su Cellulare e attivare il flag presente si fianco a Dati Cellulare. A questo punto bisogna cliccare su Opzioni dati cellulare e verificare che di fianco alla dicitura “Voce e dati” sia presente “LTE”. A questo punto si può configurare la scheda SIM accedendo alla sezione “Rete dati cellulare” inserendo queste informazioni:

APN: iliad
Nome Utente: vuoto
Password: vuoto
MMSC: http://mms.iliad.it
MCC: lascia il valore predefinito o inscerisci 222 o 208
MNC: lascia il valore predefinito o inscerisci 50 o 15
Dimensione massima MMS: 200.000