Terremoto a Zagabria, grave un 15enne. Danni agli edifici e calcinacci in strada.

Una scossa di terremoto, di magnitudo 5.3, è stata registrata vicino a Zagabria, in Croazia. La scossa, secondo i dati dell’Ingv, è avvenuta alle 6.24 (ora italiana) a una profondità di 10 chilometri. Poco lontano dall’epicentro di questa prima scossa, una seconda scossa, di magnitudo 4.9, è stata registrata alle ore 7.01 (ora italiana).

Il terremoto ha provocato ingenti danni nella città: è quanto emerge dalle foto e dai video pubblicati online in queste ore dai media locali. Le immagini mostrano palazzi gravemente danneggiati, auto distrutte dalle macerie degli edifici e strade coperte di calcinacci. Il quotidiano Vecernji parla anche di danni all’ospedale di Rebro. Molti residenti sono scesi in strada. Per ora non si hanno notizie di feriti o vittime.

Secondo quanto riportano i media croati, un ragazzo di 15 anni, inizialmente dato per morto, è stato ferito gravemente dal crollo del tetto della sua casa a Zagabria.


Altre Notizie