Francia, brucia la cattedrale gotica di Nantes

43

Fumo nero e fiamme sono usciti dal finestrone centrale della facciata, fra le due torri. I pompieri hanno circoscritto il fuoco: “Danni concentrati sul grande organo, che sembra completamente distrutto”. La cattedrale gotica dei Santi Pietro e Paolo di Nantes, che ha già subito gravi danni dai bombardamenti del 1944 e un incendio del tetto nel 1972, è stata completata nel 1891, dopo 457 anni di lavori.

Un grave incendio è scoppiato a Nantes, nella storica cattedrale gotica della cittadina del nord-ovest della Francia. Il rogo è stato circoscritto, ma “i danni sono concentrati sul grande organo, che sembra completamente distrutto” mentre la piattaforma su cui poggia “sembra sul punto di crollare”, hanno spiegato i pompieri. Fumo nero e fiamme sono usciti dal finestrone centrale della facciata, fra le due torri. Secondo i vigili del fuoco, comunque, i danni “non sono comparabili a quelli provocati dall’incendio che colpì due anni fa Notre-Dame di Parigi”.