Milano, portava il cane al parco: 45enne aggredita e violentata

180

Una donna italiana, di 45 anni, è stata violentata da un uomo da lei descritto come straniero, ieri intorno alle 18, a Milano mentre stava portando a spasso il cane nel parco del Monte Stella, la Montagnetta di San Siro, nella zona nord-ovest di Milano nel quartiere QT8. La donna ha raccontato di essere stata strattonata, presa con la forza e portata in un punto appartato dove è avvenuta la violenza.

Secondo una prima ricostruzione, la donna sarebbe stata aggredita alla spalle e trascinata in un punto nascosto del parco. Le forze dell’ordine stanno cercando di rintracciare anche qualche testimone che potrebbe aver incrociato l’aguzzino o visto qualcosa di sospetto. La montagnetta di San Siro, che sorge nella zona nord-ovest di Milano nel quartiere QT8, è molto frequentata da proprietari di cani e runner che proprio nelle ore tarde della giornata affollano il parco per fare attività fisica. Qualcuno potrebbe quindi aver notato l’aggressore e fornire nuovi particolari utili per le indagini.

La vittima dell’aggressione è stata trasportata, in codice giallo, alla Clinica Mangiagalli del Policlinico. Sul posto è intervenuta la polizia, chiamata dal 118. Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile.

Ti Potrebbero interessare anche: