Bevi acqua al limone ogni giorno? ecco cosa ti succede

13840

Il corpo umano è composto in gran parte di acqua e bere è quindi un bisogno primario: bere troppo poco porta problemi alla salute e pelle secca, mal di testa, urine scure e concentrate sono sono alcuni dei sintomi di disidratazione a cui bisogna fare attenzione.

Quanta acqua dovremmo bere al giorno? Almeno due litri, in condizioni ambientali normali, una quantità che deve salire se si lavora o si vive in ambienti molto umidi, se si fa un lavoro faticoso o se si tende in generale a sudare molto.

C’è chi proprio non riesce a bere tanta acqua al giorno, per una ragione principalmente di gusto: per questo aromatizzare l’acqua con limone (o altri agrumi) è un’abitudine vecchia di decenni che negli ultimi tempi è tornata prepotentemente alla ribalta. E’ infatti risaputo che bere acqua e limone è un vero toccasana, anche se bisogna fare attenzione alle cosidette leggende metropolitane.

Bere acqua e limone sicuramente aiuta a introdurre maggiore quantità di vitamina C nel nostro corpo: pensate che il succo di quattro limoni coprirebbe il fabbisogno giornaliero di vitamina C del corpo umano. Considerando che la vitamina C si trova anche in molti altri alimenti, il succo di limone può aiutare a raggiungere la quota giusta.

Si legge molto, soprattutto sul web, sulla relazione fra bere acqua e limone e perdere peso: questo perchè esiste uno studio che dimostra come i polifenoli contenuti nei limoni siano importanti nella lotta all’obesità e contribuiscano a regolare il livello di glucosio nel sangue. Questo studio però è stato portato avanti per ora solo sui topi: ancora non ci sono prove tangibili che funzioni esattamente così anche per l’essere umano.

E’ invece dimostrato che l’assunzione regolare di acqua e limone sia un deterrente per la formazione di calcoli renali: il succo di limone contiene citrato, che rende l’urina meno acida e può persino aiutare a rompere i piccoli calcoli renali prima che crescano e diventino dolorosi.

Infine una raccomandazione: se bevete acqua e limone tutti giorni, fatelo con una cannuccia. Questo porterà il liquido direttamente in gola e meno a contatto con i denti, il cui smalto potrebbe essere danneggiato dall’esposizione continua al limone.