Meteo. LUNEDÌ MALTEMPO su parte d’Italia con rovesci e FORTI TEMPORALI

32

L’alta pressione terminerà la sua rimonta nel corso del weekend, favorendo una stabilizzazione del tempo su buona parte d’Italia ed un rialzo delle temperature. Tuttavia la durata del nuovo regime anticiclonico sarà breve e l’alta pressione comincerà a cedere già a cavallo tra la fine della settimana e l’inizio della prossima.

Dal Nord Atlantico infatti una depressione invierà un sistema frontale verso l’arco alpino responsabile di un deterioramento del tempo domenica, con piogge e temporali in sconfinamento a parte della Val Padana. Lunedì l’area di bassa pressione sprofonderà sul Mediterraneo centro-occidentale e il fronte associato causerà diffusa instabilità su parte del Nord e del Centro.

Lunedì. La nuova settimana comincerà instabile con piogge e temporali su Triveneto, Lombardia, ovest Emilia e Levante Ligure, ma col passare delle ore i fenomeni si concentreranno su Emilia Romagna e basso Piemonte, mentre si esauriranno da nord a partire dalle Alpi. Contemporaneamente la saccatura di bassa pressione si isolerà tra Baleari e Sardegna, trascinando il fronte verso il suo centro ed estendendo nubi e fenomeni alla Toscana. Sul resto d’Italia il tempo si manterrà più stabile, anche se con nubi sparse alternate a schiarite.

Tra martedì e mercoledì la depressione segnerà il passo sulle Baleari e condizionerà il tempo inizialmente su parte del Sud peninsulare con nubi irregolari e qualche piovasco. L’ultima regione interessata dai suoi effetti sarà la Sardegna, più vicina al suo centro, con qualche temporale fino a mercoledì, mentre sul resto d’Italia prevarrà l’influenza dell’alta pressione, stanziata sull’Europa centrale e sudorientale.

 Fonte 3BMeteo