Carne marmorizzata, il lusso a tavola: Ecco perché è la migliore

2469

Avete mai sentito parlare della carne Wagyu?. La Carne Wagyu viene prodotta e certificata solo ed esclusivamente in Giappone. Se c’è una peculiarità che identifica la Carne Wagyu è la sua trama, ricca di striature bianche, grazie alle quali è conosciuta anche come “carne marmorizzata“.

Il dato di fatto è che la carne dei bovini giapponesi è decisamente eccezionale, anche per via del rapporto fra grassi insaturi e saturi che la contraddistingue: nella carne Wagyu gli insaturi prevalgono, regalandole un sapore delicatissimo e anche una maggiore salubrità e digeribilità. Nella carne giapponese, che viene venduta anche a 1.000 euro al kilo, sono presenti anche aminoacidi bruciagrassi come l’alanina e la treonina, che contribuiscono alle caratteristiche fuori dal comune di questi tagli.

Il sapore della carne Wagyu, a detta di chi la ha assaggiata, è veramente inconfondibile: si tratterebbe di un gusto delicato e fruttato, con sentori di cocco e di pesca. Tutto questo si deve allo speciale trattamento riservato ai buoi da cui è tratta questa carne.

I bovini Wagyu vengono allevati in Giappone con metodi particolari: si dice addirittura, ma non sappiamo fino a che punto il racconto sia contaminato dalla leggenda, che questi buoi siano massaggiati tutto il giorno, nutriti a birra e che ascoltino musica classica.

Il disciplinare applicato alla sua produzione è rigorosissimo ed è definito dal ministero dell’agricoltura giapponese. Secondo questo disciplinare, più la carne è marmorizzata e più il suo aroma risulta caratteristico, dolce e burroso. Le carni che non presentano una marmorizzazione adeguata non raggiungono lo standard qualitativo richiesto e non possono fregiarsi del marchio di certificazione che ne garantisce l’autenticità.

La filiera di produzione è interamente tracciata. Di ogni bovino se ne conosce la vita in ogni suo aspetto: il nome, dove è stato allevato, come è stato trattato e gli antenati dai quali ha ereditato il suo patrimonio genetico.