Conad richiama corn flakes glassati: Allergene non dichiarato

41

Cresce l’attenzione per la sicurezza alimentare ancora di più se ha a che fare con le allergie. Per questo Conad, ha diffuso l’immediato richiamo dagli scaffali dei negozi di un lotto di corn flakes glassati a proprio marchio perché nel prodotto è stata riscontrata la presenza di arachidi non dichiarate in etichetta.

I cereali da colazione interessati sono venduti in confezioni da 375 grammi con il termine minimo di conservazione 14/01/2022 (codice EAN 8003170016798). I corn flakes richiamati sono stati prodotti per Conad Soc. Coop. dall’azienda Molino Nicoli SpA, nello stabilimento di via Locatelli 6 a Costa di Mezzate, in provincia di Bergamo.

“Tutti i clienti che presentano allergia all’allergene Arachide e che fossero in possesso di una confezione appartenente al suddetto lotto, sono invitati a riportarla in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con il prodotto di un altro lotto o al rimborso. Ci scusiamo per il disagio arrecato” si legge nell’avviso Conad. Il prodotto è comunque sicuro per chi non è allergico.