Covid, la Regione con più contagiati d’Italia. Il record inaspettato

21271

Il bollettino quotidiano del Ministero della Salute fotografa la situazione dei contagi e delle vittime in Italia per coronavirus ma c’è un dato che non fornisce: qual è la Regione con la maggiore incidenza di contagiati rispetto alla popolazione. A rispondere al quesito ci ha pensato Paolo Spada, chirurgo vascolare all’Humanitas Research Hospital di Milano.

La Regione più colpita, stando ai dati diffusi dal Ministero della Salute elaborati dal dottor Spada, è la Valle D’Aosta. I casi, infatti, sono 573,3 su 100.000 abitanti. Al secondo posto, con 348,5 positivi su 100.000 residenti, figura la provincia autonoma di Bolzano.

Valle d’Aosta, spuntano altri tre primati

La Valle d’Aosta, tuttavia, non è solo la Regione più colpita ma ha anche altri primati. Il primo è il rapporto tra i casi positivi e le persone testate negli ultimi sette giorni, che sono il 50,14%. Al secondo posto c’è la Liguria con il 32,2%.

Un altro primato riguarda il numero dei ricoveri, 59,7 su 100.000 abitanti e anche qui al secondo posto c’è la Liguria con 50,8. Infine, i decessi in sette giorni sono stati 6,3 su 100.000 abitanti, il rapporto più alto in Italia, e anche in questo caso segue a ruota la Liguria con 4.

Valle D’Aosta, il contagio accelera: la situazione

Continua a crescere la diffusione del coronavirus in Valle d’Aosta, con 144 casi scoperti nell’ultimo bollettino della Regione a fronte di 277 tamponi effettuati. “In questo momento non è possibile determinare quando arriverà il nuovo picco del contagio in Valle d’Aosta”, ha spiegato all’Ansa Luca Montagnani, coordinatore sanitario dell’Unità di crisi sull’emergenza coronavirus.

Proprio oggi, ha dichiarato l’assessore regionale alla Sanità Roberto Barmasse, “iniziamo il trasferimento dei pazienti Covid nella clinica Isav di Saint-Pierre. Ma non è sufficiente e stiamo cercando delle alternative, dalle microcomunità ad altre strutture dove mettere questi pazienti”.