Da violenze Roxy bar a estorsioni, 6 arresti nel clan Casamonica

44

E’ in corso un’operazione di Polizia Giudiziaria coordinata dalla locale Procura Distrettuale Antimafia nei confronti del clan Casamonica-Di Silvio. Agenti del Servizio Centrale Operativo, della Squadra Mobile di Roma e del Commissariato Romanina stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Roma nei confronti di sei appartenenti alla famiglia Casamonica-Di Silvio, ritenuti responsabili a vario titolo di estorsione aggravata dal metodo mafioso, usura, esercizio abusivo dell’attività finanziaria e spaccio di sostanze stupefacenti. Tra i vari fatti contestati ci sono anche le violenze del Roxy bar.

Casamonica organizzavano attentato contro la Raggi

Virginia Raggi, ospite del programma televisivo Maurizio Costanzo Show, ha rivelato che dopo l’abbattimento delle case al clan casamonica, le villette extra lusso dove avevano fondato il loro feudo, lei vive sotto scorta.

“Siamo venuti anche a sapere che stavano pianificando un attentato contro di me e la mia famiglia”, ha rivelato la sindaca Raggi, come riporta il Roma Today.

Raggi parla della lotta alla criminalità organizzata che la sua amministrazione comunale porta avanti da anni.

“A Ostia stiamo combattendo contro gli Spada, a San Basilio i Marando e ci sono zone di Roma dove mi si avvicinano per dirmi di andare avanti ma poi si allontanano perché hanno paura di farsi vedere dai clan”, ha detto la Raggi.