Ilaria Capua: “Virus tira dritto, se ne infischia di proclami”

718

Mi permetto di ricordare che il virus se ne infischia dei proclami, delle strumentalizzazioni e delle divisioni”. Lo scrive su Twitter la professoressa Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center. “Lui si fotocopia ogni volta che trova un ospite e non si fermerà se non glielo impediamo”, prosegue la scienziata. “Covid tira dritto e noi dobbiamo fare ciò che sappiamo”, aggiunge.

Il Covid – ha spiegato Capua – ci ha mostrato la fragilità di tanti sistemi nei quali operiamo. E’ un’emergenza sanitaria che ha ripercussioni molto gravi sul sistema sanitario, sulla salute, ma non solo: è uno stress test multiplo per le città, alcune città hanno sofferto enormemente e rischiano di soffrire ancora molto di nuovo; è uno stress test per il lavoro, è uno stress test per la nostra vita sociale”.

Ma quanto durerà tutto questo? “Bisogna tenere duro almeno fino alla primavera. Poi speriamo in una attenuazione del virus e di arrivare all’inverno 2021 con le armi affilate contro il virus, conclude Ilaria capua.