Borse sotto gli occhi? ecco come combattere il gonfiore

64

Alzarsi la mattina con le borse sotto gli occhi è una condizione che, sebbene esteticamente non sia molto piacevole, non è così rilevante. Si tratta, infatti, di qualcosa di così comune che a quasi tutti noi capita almeno una volta nella vita. La prevenzione delle borse sotto gli occhi richiede uno stile di vita sano, che prevede alimentazione equilibrata, esercizio fisico moderato e regolare, riposo e sonno sufficiente, mediamente almeno otto ore per notte nonché dormire con la testa sollevata.

Per quanto riguarda i rimedi naturali ecco cosa provare in caso di borse:

Massaggiare gli occhi

Il massaggio oculare regolare favorisce il flusso sanguigno nella zona sotto gli occhi e aiuta a prevenire il ristagno di sangue nei capillari sotto gli occhi. Applica la crema con dei movimenti che partono dall’angolo interno all’angolo esterno, per 30 secondi.

Curcuma

La curcuma è nota per essere un antiossidante naturale e un antinfiammatorio, utile per ridurre al minimo le occhiaie. Mescolane un po’ con del succo d’ananas per creare una pasta densa. Applica questa miscela sulle occhiaie e lascia agire per circa 10 minuti prima di utilizzare un panno morbido, caldo e umido per rimuovere delicatamente la pasta.

Albume

Gli albumi agiscono come astringenti naturali per rassodare temporaneamente la pelle gonfia. Sbatti due bianchi (prendili direttamente dal frigorifero in modo che anche i tuoi occhi possano beneficiare del freddo) e poi applicali nella zona sotto gli occhi con il dito. Lascia in posa da 5 a 10 minuti quindi risciacqua con acqua tiepida.

Impacco freddo

Due volte al giorno, mattino e sera, applica un impacco freddo per circa 10 minuti. Puoi semplicemente tenere la tua crema idratante in frigorifero e applicarla bella fredda, oppure raffredda dei cucchiaini da dessert e mettili sugli occhi.

Pomodori

I pomodori sono ricchi di licopene, una sostanza eccellente per la salute cardiovascolare, la vista e la pelle. Questo antiossidante può aiutare ad avere una cute più morbida ed elastica, oltre a ridurre l’aspetto delle occhiaie scure. Frulla quindi dei pomodori e applica la polpa nella zona interessata con dei dischetti di cotone.

Cetrioli

Sono famosi per le proprietà drenanti. Taglia un cetriolo fresco a fette spesse e poi mettilo in frigorifero per 30 minuti. Applicale poi per 10 minuti sotto gli occhi. Risciacqua la zona con acqua tiepida (ma non bollente).

Bustine di tè

Le bustine di tè sono un rimedio casalingo popolare. I tè verdi e neri contengono caffeina, che rassoda la pelle e previene l’eccessivo accumulo di grasso nelle cellule, una causa comune di borse sotto gli occhi con l’avanzare dell’età. Inoltre, contengono tannini, che stimolano la circolazione sanguigna. Dopo aver messo in infusione le bustine, non buttarle. Lasciale raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettile sugli occhi chiusi per 15-30 minuti. Fallo una o due volte alla settimana può aiutare a sconfiggere le occhiaie.

Patate

Le patate sono una fonte importante di vitamina C, ottima per la sintesi del collagene e per promuovere una pelle più sana e dall’aspetto più giovane. Come si usano? Grattugia alcune patate e lascia che producano la loro acqua. Immergi dei dischetti di cotone nel liquido e posizionali sugli occhi.

Alimentazione

Anche agire sull’alimentazione può essere importante. E’ bene aumentare il consumo di cibi freschi e ricchi d’acqua in modo tale da favorire l’eliminazione dei liquidi contemporaneamente riducendo gli alimenti ricchi di sale. Da abolire anche l’alcool.

Stile di vita

Curate in generale il vostro stile di vita: dormite quindi 7/8 ore a notte, fate attività fisica, smettete di fumare e non esagerate con il sole o con le lampade abbronzanti.