Coronavirus, Oggi 33.979 contagi, 546 i morti

500

Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 33.979 nuovi positivi, contro i 37.255 di ieri. Ma sono stati di meno i test effettuati: 195.275 contro 227.695. La percentuale di positivi è al 17,4% (ieri 16,3%). Sono 546 i morti, con i decessi totali che arrivano a 45.229. Il numero dei positivi dall’inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 1.178.529. I guariti sono 420.810. Le persone in terapia intensiva sono 3.422 (+116 rispetto a ieri).

E’ di 116 l’aumento dei pazienti ricoverati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Il totale delle persone in rianimazione è ora di 3.422. I ricoveri nei reparti ordinari sono invece aumentati di 649 unità, portando il totale a 32.047. 

Dall’inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 1.178.529. Le vittime, in totale, sono 45.229, con 546 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 544). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 9.376, per un totale di 420.810. I ricoverati con sintomi sono 32.047 (+649). Sono invece 677.021 le persone in isolamento domiciliare (+23.290). I tamponi sono in tutto 18.878.386, in aumento di 195.275 rispetto al 14 novembre. I casi testati sono finora 11.416.172, al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

Tra le note del bollettino si legge che la Regione Abruzzo segnala “che dal totale dei positivi è stato eliminato un caso del 14 novembre in quanto duplicato”; la Regione Emilia-Romagna comunica “che in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati è stato eliminato un caso in quanto giudicato non caso Covid-19”; la Regione Umbria spiega che “nel computo dei ricoverati in T.I. è considerato un caso trasferito da altra regione, non considerato quindi dalla Regione Umbria come nuovo positivo, e di conseguenza il reale numero degli isolamenti dom. è 10.659”.