Covid, bollettino di oggi: 32.191 casi, 731 morti

304

I nuovi dati del ministero della Salute riportano 32.191 casi di coronavirus su 208.458 tamponi. I decessi in 24 ore sono 731. I ricoveri in terapia intensiva aumentano di 120 (ora 3.612), gli ordinari di 538 (ora 33.074).

Non è in controtendenza rispetto al fatto che non aumentano i nuovi casi, ma si deve al fatto che i decessi si riferiscono ai casi cumulati negli ultimi due mesi. Il rapporto tra test positivi su test totali e’ inotrono al 15%, ancora elevato. Lombardia ha il numero piu’ alto di casi, con Veneto e Campania. Lo ha detto Gianni Rezza in conferenza stampa.

“Abbiamo un quadro stabile con una lieve diminuzione dei postivi, ma con indicatori sui ricoveri e i decessi che non sono buoni e che rappresentano la conseguenza dei casi cumulatisi in queste settimane. Al momento comunque non c’è una crescita dell”epidemia, ma forse una leggere diminuzione “. Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza alla conferenza stampa al ministero della Salute.

Brusaferro (Iss): diffusione virus a scuola come altrove

“Sulla scuola c’è un monitoraggio sviluppato da ministero istruzione per individuare focolai. In realtà si è valutato come la diffusione nelle scuole sia sovrapponibile a quella delle altre fasce del paese. Quindi la scuola è un tema fortemente monitorato”. Lo ha detto il presidente Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa al ministero della Salute sulla situazione epidemiologica.