Mangiare la stessa colazione ogni giorno potrebbe essere un ottimo aiuto: ecco perchè

6302

La colazione è il pasto più importante della giornata, eppure è proprio quello a cui spesso destiniamo meno tempo: la mattina dobbiamo uscire di fretta, accompagnare i figli a scuola, è probabile che dobbiamo fare qualche commissione oppure, semplicemente, andare al lavoro.

Incastrare tutto non è semplice e spesso si finisce per bere un caffè al volo prima di uscire di casa, questo però, soprattutto se si è a dieta, non è positivo perchè lo stomaco continuerà a borbottare finchè non ci metteremo qualcosa dentro ed è molto probabile che sarà qualcosa di dolce, calorico e poco nutriente.

Decidere cosa mangiare a colazione può essere stressante, anche in termini di tempo: per questo il magazine Food & Wine contravviene a tutte le regole sulla prima colazione varia e di stagione e suggerisce invece di optare sempre per la stessa combinazione. Caffelatte e biscotti, caffè e toast, aranciata e fetta biscottata con marmellata: scegliete un’opzione nutriente e applicatela sempre allo stesso modo, magari lasciandola già preparata la sera prima per il giorno dopo.

In questo modo vi scrollerete di dosso la fatica della decisione, uno stress mentale da non sottovalutare perchè poi nella giornata è molto presente in ogni attività, che sia lavorativa, personale o casalinga: ne parlò anche l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, quando confessò a Vanity Fair che la sua giornata sarebbe stata molto meno stressante se non avesse dovuto decidere cosa mangiare e cosa indossare. Mark Zukerberg, fondatore di Facebook, è della stessa idea: ha dichiarato di vestirsi sempre uguale perchè non vuole stressarsi nello scegliere gli abiti.

A questo punto, tagliate la testa al toro: scegliete con cura la vostra colazione del cuore e poi mangiatela tutti i giorni, senza pensarci troppo. Se l’avrete scelta bene, arriverete a pranzo leggeri, felici e affamati il giusto!