Piemonte, folla in centro a Torino per i negozi aperti

1699

Il Piemonte passa dalla zona rossa a quella arancione e le strade di Torino si affollano, con veri e propri assembramenti. È bastato che i negozi rialzassero le serrande per vedere le vie del centro cittadino piene di gente e lunghe code sui marciapiedi, senza rispetto del distanziamento. In via Lagrange molti clienti anche davanti ai bar per le consumazioni da asporto.

“Per noi è puro ossigeno” dicono i gestori di un negozio di abbigliamento in una traversa della centralissima via Roma. Tanti commercianti hanno riaperto con sconti e promozioni, prolungando così il ‘Black Friday’ e attirando i clienti.

In un negozio d’abbigliamento dichiarano: “Questa mattina c’era gente già fuori ancora prima dell’apertura e nella prima mezz’ora abbiamo battuto molti scontrini e riempito buste”. Una signora, in fila per entrate all’interno di un’attività, spiega: “Approfitto degli sconti anche per gli acquisti di Natale, non si sa mai che richiudano tutto”.