Bere acqua e aceto di mele al mattino o alla sera fa bene?

1950

È risaputo che bere acqua calda e limone al mattino comporta diversi benefici per l’organismo. Pochi però conoscono o hanno provato ad iniziare la giornata bevendo acqua e aceto di mele. L’esperta di benessere Rachel Lapidos ha raccontato sulla rivista Well Good i benefici legati al bere acqua e aceto.

Bere acqua e aceto fa bene?

Nonostante il gusto forte e non a tutti gradito, l’aceto di mele è noto per avere diverse proprietà: facilità la digestione, sgonfia, migliora l’aspetto della pelle, è antinfiammatorio, antibatterico, alcalinizzante, diuretico, aiuta il sistema immunitario, ha potere saziante e tanto altro.

L’aceto di mele ha proprietà dimagranti grazie alla peptina in esso presente. Contiene pochissime calorie ed è ricco di vitamine, oligoelementi e sali minerali.

Acqua e aceto al mattino

Rachel Lapidos per una settimana ha bevuto un po’ di acqua e aceto di mele per vedere se questa bevanda, assunta come prima cosa al mattino, potesse risultare in qualche modo benefica per l’organismo.

Dopo una settimana di assunzione ogni mattina di 1-2 cucchiai di aceto di mele in una tazza d’acqua, Rachel ha notato la pancia molto più sgonfia ma anche un maggior carico di energia rispetto al solito, oltre che un appetito più contenuto che le consentiva di evitare spuntini fuori pasto. Anche l’aspetto della pelle era visibilmente migliorato, essa risultava, infatti, più tonica e luminosa. Oltre all’aceto, l’esperta di benessere ha sottolineato di bere più acqua del solito per smaltire l’acidità e il gusto rimasto in bocca.

Acqua e aceto alla sera

Proprio grazie alle proprietà precedentemente elencate, anche la sera bere aceto di mele può apportare diversi benefici. Bere acqua e aceto prima di coricarsi può aiutare a mantenere la bocca fresca durante la notte e combattere l’alitosi dovuta alla presenza di molti batteri nel cavo orale. Bere acqua e aceto la sera può aiutare inoltre a prevenire i crampi notturni alle gambe, probabilmente causati dalla mancanza di potassio, contenuto in buone quantità nell’aceto di mele. L’aceto di mele può infine combattere la nausea e l’indigestione, per questo è consigliato bere il composto 30 minuti prima di coricarsi.