Covid, bollettino 7 dicembre: 13.720 nuovi contagi e 111.217 tamponi. 528 i morti

24

Sono 19.638 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 18.887 di ieri. Secondo il nuovo bollettino del ministero della Salute nelle ultime 24 ore ci sono stati 528 decessi (domenica 564). Le vittime dall’inizio dell’emergenza coronavirus in Italia sono 60.606. Le persone contagiate dall’inizio dell’emergenza sono 1.742.557.

Torna a salire il rapporto tra nuovi casi e tamponi fatti: è pari al 12,3% nonostante un considerevole calo dei tamponi effettuati nelle ultime 24 ore: 111.217 contro i 163.550 di domenica.

Continua la discesa dei pazienti in terapia intensiva: se ne registrano 3.382, 72 in meno, nonostante i 144 nuovi ingressi. I pazienti ricoverati negli altri reparti salgono invece a 30.524, con un aumento di 133 unità rispetto a domenica.

I guariti o dimessi sono 19.638, unità, portando il totale a 933.132. Le persone attualmente positive sono 748.819, -6.487 rispetto a domenica.

Covid, Iss: 4 decessi su 10 sono in Lombardia. L’1,2% ha meno di 50 anni

Il report dell’Istituto superiore di sanità sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a Sars-CoV-2 e basato sui dati aggiornati al 2 dicembre: l’età media dei deceduti è 80 anni. La seconda regione per numero di decessi è l’Emilia Romagna, seguita da Piemonte, Veneto, Lazio e Liguria. I sintomi più comuni al momento del ricovero sono febbre, dispnea e tosse