Miele grezzo, il super food che stavi cercando

550

l miele grezzo, chiamato anche crudo, è semplicemente il miele non pastorizzato. La gran parte del miele che troviamo sugli scaffali del supermercato, infatti, subisce un processo di pastorizzazione che, oltre a eliminare eventuali forme batteriche, permette che il miele non si cristallizzi, restando sostanzialmente liquido, o quasi liquido. Il miele che non viene sottoposto a pastorizzazione, invece, ha una forma del tutto diversa: tende appunto a cristallizzarsi, a causa del glucosio presente naturalmente nel prodotto, a meno che non si tratti di miele di acacia o di castagno. Questo permette al miele grezzo di mantenere intatte tutte le sue proprietà nutritive, malgrado la forma non omogenea, e a massimizzare così tutti i suoi effetti benefici.

Per essere sicuri di star acquistando miele crudo, dovrete cercare la dicitura “miele non sottoposto a trattamenti termici”: una parte dei mieli non pastorizzati, infatti, potrebbe comunque aver subito innalzamenti di temperatura fino ai 60 °C, quindi è bene controllare che la dicitura “non sottoposto a trattamenti” sia ben chiara.

I benefici del miele grezzo

Come detto poco sopra, le proprietà del miele grezzo sono “massimizzate” rispetto a quelli che si ottengono con il miele “industriale”. Ecco quali sono i benefici per la salute derivanti dal consumo quotidiano di miele crudo.

  • Il miele crudo è una ricca fonte di antiossidanti. Secondo le ricerche scientifiche, le proprietà antiossidanti del miele crudo potrebbero essere il risultato dell’attività combinata di un’ampia gamma di composti, inclusi quelli fenolici (composti aromatici), i peptidi (proteine), gli acidi organici e gli enzimi;
  • aiuta a controllare il colesterolo. È possibile usare il miele grezzo come sostituto dello zucchero e di altri carboidrati raffinati per abbassare il colesterolo e i livelli di lipidi;
  • può incidere sulla perdita di peso. L’aggiunta di miele crudo al regime alimentare quotidiano può accelerare la perdita di peso, grazie all’eliminazione dei dolcificanti raffinati. Gli enzimi presenti nel miele crudo, inoltre, agiscono per diminuire l’appetito e assicurarti una sazietà che ti faccia consumare meno quantità di cibo;
  • apporta molte proprietà antibatteriche. Gli esperti sanitari garantiscono che il miele crudo è un ottimo alimento antibatterico, ed è per questo che è molto utilizzato in medicina. Le proprietà antimicrobiche del miele grezzo lo rendono anche ottimo per la guarigione delle ferite;
  • sostiene il sistema cardiovascolare. Assumere uno o due cucchiai di miele crudo al giorno è utile per migliorare la salute del proprio sistema cardiovascolare e prevenire le malattie cardiache. Questo perché il miele crudo contiene potenti antiossidanti che prevengono il colesterolo cattivo, riducono la pressione sanguigna e migliorano il flusso sanguigno;
  • migliora la digestione. Il consumo di miele crudo aiuta la tua microflora intestinale, stimola i batteri probiotici del colon e aiuta anche a eliminare le tossine nell’intestino;
  • rimedio naturale per la tosse. Secondo gli esperti, un cucchiaino di miele crudo contiene circa 21 calorie e può lenire rapidamente una tosse irritante grazie ai suoi effetti antimicrobici. Per farlo, basta aggiungere due cucchiaini di miele naturale a un bicchiere di acqua tiepida con un po’ di succo di limone;
  • accelera la guarigione delle ferite. Le proprietà benefiche del miele crudo lo rendono un ottimo rimedio per le ferite: il miele idrata la ferita, fornisce una barriera protettiva, uccide i microbi e ha un pH basso. Tutte cose che accelerano la guarigione dei tagli, graffi e ferite varie;
  • Aiuta il cervello a lavorare meglio. Varie ricerche eseguite per esaminare gli antiossidanti nel miele crudo hanno dimostrato che questi hanno un effetto significativo sul cervello: il miele, infatti, è in gradi ridurre l’effetto dello stress ossidativo nel cervello;
  • migliora la salute della pelle. Il miele crudo può agire come un idratante e un detergente naturale per la pelle, può ridurre le macchie e mantenere la pelle giovane: questo perché contiene antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi, causa dell’invecchiamento precoce.

Come si usa il miele grezzo?

Lo prendiamo così com’è dal barattolo e possiamo usarlo al posto della marmellata su pane e fette biscottate, è un perfetto sostituto dello zucchero nello yogurt e nei dolci al cucchiaio, ci aiuta a dormire meglio se ne sciogliamo in cucchiaino nel latte o nel tè caldi, è un buon vaccino naturale contro le allergie se mangiato due volte al giorno prima della stagione dei pollini, è un ottimo idratante per la pelle se usato come maschera, aiuta i batteri del nostro intestino se mangiato con regolarità, diventa uno scrub esfoliante perfetto se mischiato con lo zucchero.