Bollettino del 2 gennaio, drammatico balzo del tasso di positività: 17,6%

632

I nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore sono stati 11.831 a fronte di 67.174 (ieri 22.211, a fronte di 157.524 tamponi). Le vittime, secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute oggi 2 gennaio 2021, sono state 364 (ieri 462). Gli attualmente positivi in Italia sono 577.062 (+2.295).

Il tasso di positività è 17,6% (l’approssimazione di 17,612%): vuol dire che su 100 tamponi eseguiti più di 17 sono risultati positivi. Ieri era al 14,1%.

Su terapie intensive (+16), rallenta aumento guariti

Tornano ad aumentare i pazienti ricoverati in terapia intensiva per coronavirus in Italia: sono 16 in più rispetto a ieri, con 134 nuovi ingressi registrati oggi. Lo rende noto il nuovo bollettino del ministero della Salute. I malati  attualmente ricoverati in terapia intensiva sono 2.569, contro i 2.553 di ieri. Nei reparti ci sono invece 22.948 persone, 126 in più di ieri. Aumentano, ma meno rispetto alle ventiquattro ore precedenti, i guariti o dimessi, 9.166, per un totale da inizio pandemia di 1.489.154. Le vittime arrivano invece a quota 74.985.