Mandato a Fico, il piano Renzi: in 3 nel mirino di Italia Viva

1730

Ora che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha affidato a Roberto Fico il mandato esplorativo per verificare se esistano i presupposti di formare un nuovo governo con la medesima maggioranza del Conte Bis, è il momento delle trattative.

Matteo Renzi, il grande protagonista della crisi di governo, per il momento non scopre ancora le sue carte anche se emergono i primi segnali. Come riporta il ‘Corriere della Sera’, da Italia Viva fanno infatti sapere che ci sono tre nomi nel mirino.

Si tratta, nello specifico, del super commissario Domenico Arcuri, del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e del ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Giustizia a parte, da sempre terreno di scontro tra Iv, Conte e il M5S, secondo il partito di Matteo Renzi la gestione della pandemia e della politica economica ha mostrato delle lacune profonde. Stando a Italia Viva, si può fare di più.

Tutti vogliono fare in fretta e tutto lascia presagire che, dopo il mandato a Fico, che Renzi ha definito “una scelta saggia“, toccherà di nuovo a Conte. Da Italia Viva, però, avvertono: “Attenzione perché ci potrebbe anche essere qualche sorpresa“.

Non a caso Matteo Renzi, in tutte le sue conversazioni con la maggioranza giallorossa e con l’opposizione, continua a ripetere che non è vero che Mario Draghi è indisponibile. Non solo: un’altra sorpresa potrebbe riguardare proprio Roberto Fico.