Anche Draghi sbaglia come tutti gli esseri umani!: “2 milioni di ricoverati”, Giorgetti corregge

15

Anche Draghi sbaglia come tutti gli esseri umani! Al suo esordio al Senato, il premier Mario Draghi non ha nascosto la grande emozione che lo ha pervaso. Il presidente del Consiglio ha dichiarato durante il discorso: “Nel ringraziare, ancora una volta il presidente della Repubblica per l’onore dell’incarico che mi è stato assegnato, vorrei dirvi che non vi è mai stato, nella mia lunga vita professionale, un momento di emozione così intensa e di responsabilità così ampia”.

La stessa emozione che ha tradito il premier e gli ha fatto commettere una piccola gaffe, che non è sfuggita a chi lo stava seguendo. “Da quando è esplosa l’epidemia – ha detto Draghi – ci sono stati 92.522 morti, 2.725.106 cittadini colpiti dal virus, in questo momento 2 milioni 2074 sono i ricoverati in terapia intensiva”.

L’errore sul numero dei ricoverati, che non sono due milioni ma duemila, ha fatto sollevare un vociare in Aula che ha interrotto il premier; con il suggerimento di Giorgetti, Draghi si è quindi corretto.