Biden: negli Stati Uniti ritorno alla normalità entro Natale

48

Il ritorno alla normalità? “Entro il prossimo Natale, Dio volendo saremo in una situazione molto diversa da ora”: lo ha affermato Joe Biden a proposito della pandemia, partecipando ad un ‘town hall’ sulla Cnn a Milwaukee, in Wisconsin, la prima uscita fuori Washington del neopresidente americano. “Guardate quello che abbiamo ereditato, abbiamo perso un sacco di tempo”, ha aggiunto.

Biden ha poi affermato che in America “saranno disponibili 600 milioni di dosi di vaccino entro fine luglio, abbastanza per vaccinare ogni singolo americano”.

Casa Bianca annuncia aumento vaccini da inviare a Stati

“Grande notizia: l’amministrazione Biden-Harris invierà ogni settimana agli stati 13,5 milioni di dosi, un incremento del 57 per cento da quando il presidente Biden ha assunto l’incarico. E a cominciare da questa settimana raddoppieremo a due milioni le dosi da spedire alle farmacie locali”, ha comunicato intanto la Casa Bianca su Twitter. L’annuncio arriva quattro giorni dopo l’accordo per l’acquisto di altre 200 milioni di dosi del vaccino anti-Covid, di cui metà arriveranno da Pfizer e metà da Moderna.