Mangiare una dieta equilibrata è uno dei modi migliori per garantire una buona salute.

Fin dall’infanzia siamo stati esortati a mangiare molta frutta, verdura, cereali integrali e legumi, e non c’è da stupirsi che siano così importanti.

Mentre alcuni alimenti sono noti per i loro benefici per la salute, ce ne sono altri che sembrano salutari ma in realtà includono ingredienti che fanno più male che bene.

Questi prodotti sono spesso commercializzati come integratori dietetici o vitaminici e i loro produttori li promuovono come alternative più salutari alle versioni tradizionali.

Vediamo sette degli alimenti più comuni che sono ricchi di calorie, facili da mangiare in eccesso e possono contribuire all’aumento di peso. La prima della lista è la frutta secca: con le sue dimensioni ridotte, mangiarne molta può essere una tentazione, ma è meglio non farlo.

È bene fare attenzione alle quantità di zucchero, perché anche il muesli, che abbonda sulle tavole della colazione, contiene diversi zuccheri e oli.

Al supermercato, poi, siamo spesso tentati da barrette energetiche e snack costosi che vengono esposti proprio mentre cerchiamo di pagare.

Gli amanti del fitness apprezzano le bevande energetiche per la loro praticità, ma poiché contengono livelli molto elevati di carboidrati e grassi, non dovrebbero berne più di una alla volta.

Anche le barrette di cereali con l’aggiunta di cioccolato sono una scarica di zuccheri, ma contengono pochissime delle preziose fibre presenti nei cereali tradizionali.

L’elenco continua con lo yogurt gelato, che a prima vista sembra essere un dessert sano. Tuttavia, in realtà contiene più zuccheri delle caramelle.

Le zuppe e minestre preconfezionate sono spesso ricche di sodio, povere di fibre e prive di sostanze nutritive. I condimenti leggeri per l’insalata possono non ingrassare come i loro cugini a base di grassi, ma sono ricchi di zuccheri.