Scappa-dalla-casa-di-riposo-si-cala-dalla-finestra-muore-91enne

Ha tentato di fuggire dalla casa di riposo dove viveva calandosi da una finestra, ma è caduto da un’altezza di due metri e mezzo. Così è morto un anziano di 91 anni a Robbio, in provincia di Pavia. L’episodio, riporta l’Ansa, risale al pomeriggio di lunedì, il decesso in ospedale alla notte successiva.

L’anziano, Giuseppe Carluccio, di origini pugliesi ma con la figlia residente in Lomellina, era ospite dal settembre scorso della casa di riposo di Robbio, la fondazione Fagnani Galtrucco. Alla rsa lo definiscono “lucidissimo e molto attivo”, ma provato dalla recente morte della moglie.

Lunedì pomeriggio ha approfittato del cambio turno delle infermiere per tentare di fuggire: si è calato dalla finestra aggrappandosi ad un tubo di gomma usato dal personale e collocato da lui stesso, ma a circa due metri da terra è caduto.

Quando è stato soccorso non aveva lesioni evidenti e si è anche scusato per l’imprudenza. Trasportato all’ospedale di Vigevano, è deceduto poche ore dopo a causa di un’ematoma interno.

I carabinieri hanno avviato un’indagine per far luce sull’accaduto ed escludere eventuali responsabilità di terze persone. Al momento non ci sono denunce.