Ha accoltellato e ferito gravemente la ex compagna 50enne e ha ucciso il figlio 19enne della donna che era intervenuto per proteggerla. La tragedia è avvenuta all’alba a Tortolì, in Ogliastra, nella casa della donna, Paola Piras. Ne dà notizia l’Ansa. Il killer, un cittadino pakistano di 29 anni, è in fuga e ricercato dalle forze dell’ordine.

L’uomo in passato era stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della donna ed era stato destinatario di una misura di divieto di avvicinamento alla ex compagna. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, si è introdotto nella notte nell’abitazione della 50enne in via Monsignor Virgilio, violando la misura del divieto di avvicinamento.

Ha aggredito l’ex compagna con un coltello, ferendola gravemente. E con la stessa arma ha ucciso il figlio 19enne della donna, Mirko Farci, che sarebbe intervenuto per difendere la madre. Si è poi dato alla fuga. La donna è stata soccorsa dal 118 e si trova ora ricoverata all’ospedale di Lanusei.

Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Lanusei, coordinati dalla procura. I militari, assieme a polizia e guardia di finanza, stanno dando la caccia al killer in fuga in tutta l’Ogliastra.