Tra i vari rimedi naturali che fanno bene alla salute, c’è acqua, bicarbonato e limone, una bevanda dai tanti benefici tutti da scoprire.

Secondo la tradizione popolare, bere acqua calda, limone e bicarbonato può rappresentare uno dei classici rimedi “fai da te” da utilizzare in un gran numero di circostanze e per i più svariati tipi di problemi. In passato, vi abbiamo già parlato dei benefici di bere acqua e limone al mattino e quando invece bere acqua e limone la sera fa bene. Tale soluzione con l’aggiunta del bicarbonato, però, non può essere assunta con regolarità e non sempre può risultare utile. Per questo è importante conoscere a dovere le modalità di assunzione e l’efficacia applicative di questa bevanda.

Bere bicarbonato di sodio e limone fa bene

Bere bicarbonato di sodio può aiutare l’organismo a digerire. Come dimostrato all’interno di un recente studio*, il bicarbonato di sodio riduce gli acidi che causano l’infiammazione dello stomaco e dell’esofago. In più, la sua combinazione con il succo di limone può aiutare a contrastare la formazione d’aria nell’intestino e a combattere il reflusso gastroesofageo, con tutti i disturbi a esso collegati.

Bere bicarbonato di sodio può rivelarsi una soluzione particolarmente utile dopo pasti molto pesanti, quando ci si sente con lo stomaco gonfio e quando si soffre di stitichezza. Si tratta di un rimedio naturale ed efficace, il classico “consiglio della nonna” che ancora oggi può tornare utile.

Acqua limone e bicarbonato per dimagrire: cosa sapere

All’interno di un regime alimentare corretto, bere acqua limone e bicarbonato può aiutare a dimagrire. Eliminando le tossine e gli elementi che più facilmente possono infiammare l’organismo, questa soluzione può contribuire a ridurre la ritenzione idrica e gonfiore intestinale. I grassi in eccesso bruceranno meglio ed il metabolismo ne potrà trarre giovamento, contribuendo ad una perdita di peso più semplice.

Secondo gli esperti, un cucchiaio di bicarbonato di sodio sciolto in acqua calda con aggiunta del succo di mezzo limone è in grado di aiutare i muscoli ad usare una quantità superiore di grassi mentre si cammina o si fa attività fisica. Il fatto che il bicarbonato di sodio favorisca il transito e la regolarità intestinale fa sì che l’intestino non trattenga a lungo e non assimili al suo interno tutte quelle sostanze responsabili dell’accumulo di peso indesiderato.

Come preparare una bevanda detox con acqua calda, bicarbonato e limone

Preparare una bevanda detox con acqua calda, bicarbonato e limone è facile: basta versare in un bicchiere dell’acqua minerale a temperatura ambiente, aggiungervi un cucchiaio di bicarbonato di sodio e il succo di mezzo limone e mescolare il tutto con cura.

Gli effetti collaterali di acqua, limone e bicarbonato

Bere acqua, limone e bicarbonato, può avere degli effetti positivi per l’organismo, purché si seguano delle particolari raccomandazioni. Di norma gli esperti consigliano di bere questa soluzione a digiuno, altrimenti questa bevanda può provocare gli stessi sintomi che è in grado di combattere, ovvero nausea, diarrea, mal di stomaco, problemi intestinali.

Non è inoltre consigliato bere acqua, limone e bicarbonato se si soffre di ulcera, in caso di irritazioni della mucosa gastrica o di altre patologie dello stomaco. Infine, è sconsigliato bere questa soluzione in gravidanza e in caso di persone soggette ad ipertensione e pressione alta.