Allenarsi usando le scale, il fitness trend per dimagrire

Salire e scendere rampe di scale regolarmente potrebbe trasformare il nostro livello di fitness e, soprattutto, aiutare enormemente la salute del nostro cuore, come evidenziato in una ricerca della McMaster University.

L’idea che per restare in forma si debba essere disposti a spendere notevoli cifre di denaro, da destinare ad abbonamenti in palestra o ad acquisti di attrezzature casalinghe, spesso allontana molte persone dall’abbracciare uno stile di vita più salutista, che contempli appunto anche l’attività fisica.

Tuttavia quello della spesa obbligatoria è un falso mito perché se è vero che alcuni strumenti da palestra sono pensati per allenare una determinata zona del corpo in modo specifico e sicuramente molto professionale, è altrettanto corretto affermare che a volte la propria abitazione nasconde quello che serve in angoli insospettabili.

Allenarsi con le scale a costo zero

Tra gli elementi casalinghi più idonei a trasformarsi in attrezzo ginnico ci sono sicuramente le scale. Di qualunque tipo esse siano, infatti, le scale possono rivelarsi alleati preziosi della fitness routine. Disporre di scale interne alla propria abitazione è la situazione ottimale, ma anche quelle comuni del condominio possono essere una valida alternativa, così come le scalinate di monumenti o parchi cittadini, per chi preferisce allenarsi all’aperto.

Le uniche cose che servono per iniziare e che necessitano di un piccolo investimento economico sono calzature adatte all’attività sportiva e un abbigliamento comodo. Se le scale scelte sono quelle di casa, inoltre, prima di dare il via alla sessione ginnica assicurarsi di spostare eventuali tappeti o ingombri che potrebbero portare a cadute accidentali o infortuni.

Benefici dell’allenamento con le scale

Fare attività fisica sulle scale significa svolgere contemporaneamente un lavoro cardio e di tonificazione. Proprio per questo si tratta di un allenamento completo che migliora la forza e la resistenza, fa lavorare il cuore e sviluppa i muscoli di gambe, glutei e anche braccia, nel caso le scale siano usate come supporto per flessioni o piegamenti.

Inoltre, è un’attività molto indicata per perdere peso. Secondo uno studio, infatti, una persona dal peso medio di 65 chili può bruciare fino a 500 calorie all’ora salendo e scendendo le scale. Ovviamente si tratta solo di una stima, visto che il reale consumo calorico dipende anche dalla velocità di esecuzione dell’esercizio e dal numero di gradini fatti.