Ambiente

Pfas, causano tumori ed infertilità

I 'Pfas' al centro dell'inquinamento delle falde acquifere in Veneto, hanno un maggior rischio di patologie riproduttive, di disturbi comportamentali nell'infanzia e forse anche di diabete e di alcuni tipi di cancro. Il meccanismo attraverso...

Campi Flegrei, iniziato un nuovo ciclo di attività

Secondo gli scienziati il rischio di un eruzione è sempre più probabile. Il supervulcano dei Campi Flegrei è entrato in un nuovo ciclo di attività e si starebbe ricaricando. La scoperta parla italiano ed è...

Le luci artificiali alterano il ‘riposo’ degli alberi

La luce artificiale è una minaccia per gli alberi che vivono in città. La diffusione luminosa nelle ore notturne altera la pigmentazione delle foglie, la sviluppo delle radici e nella ciclicità del riposo vegetativo delle...

Enea, individuate nuove specie aliene nel golfo della Spezia

Piccoli organismi marini originari delle Galapagos, ma anche mini crostacei giapponesi e plancton originario del sud-est asiatico. Sono alcune delle specie “aliene” individuate nel golfo della Spezia nell’ambito di un progetto di monitoraggio condotto da...

Allarme del WWF: Tonno minacciato dalla sovrapesca

Il mare e le specie che lo abitano sono in pericolo, l’impatto della pesca industriale e’ drammatico. Un giro di affari illegale di 12 milioni di euro nel commercio di tonno rosso appena scoperto nel...

Tre oceani nel cuore della Terra

Un fonte inesauribile di acqua si potrebbe nascondere nel cuore della Terra, pari a due o tre oceani. Quest’acqua si troverebbe ad una profondità di circa 600 km sotto la superficie. Riserve d'acqua dall'idrogeno catturato con...

Ministro Costa, 6 miliardi contro il dissesto

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha incontrato a Roma i Governatori regionali, in occasione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, per un confronto sulle misure necessarie per far fronte al dissesto idrogeologico, anche...

Spiagge e dune a rischio per l’aumento di CO2

Dune e spiagge potrebbero modificare il loro aspetto per l’aumento di emissioni di anidride carbonica in atmosfera, già tra le concause del cambiamento climatico in atto. A svelarlo un lavoro coordinato dall’Istituto per lo studio...

Altre Notizie