Asparagi, disintossicanti e diuretici: preziosi alleati per la nostra salute

Asparagi-disintossicanti-e diuretici-ecco-proprietà-benefici
Sono ricchi di vitamine, sali minerali, disintossicanti e diuretici ma sono anche preziosi alleati per la nostra salute e la nostra bellezza: stiamo parlando degli asparagi.

La principale caratteristica degli asparagi è quella di essere diuretici. Stimolano dunque la corretta attività dei reni, prevenendo infezioni delle vie urinarie. Attenzione però, visto che apportano acidi urici, bisogna evitarli se l’attività renale è compromessa e se si soffre di gotta, cistite, prostatite e malattie osteoarticolari. In questi casi è bene sentire il parere di un medico perché potrebbero stimolare eccessivamente un organo già in difficoltà.

Ma non è tutto: gli asparagi sono dei veri e propri alleati della salute, e le loro proprietà si esprimono al massimo se consumati freschi ed in stagione. Ecco perchè si consiglia di non escluderli da nessuna dieta che sia dimagrante o disintossicante. Meglio ancora: in considerazione dei benefici è consigliabile a tutti, salvo rare eccezioni, inserirli nell’alimentazione di questo periodo una volta alla settimana.

Grazie alla proprietà lassativa (hanno un alto contenuto di fibre, necessarie per il buon funzionamento del transito intestinale) l’asparago è indicato in caso di stipsi.

Gli asparagi possono essere considerati come un gustoso integratore naturale per contrastare l’invecchiamento cutaneo, la cellulite, la ritenzione idrica, per eliminare le tossine, contrastare i gonfiori e l’aumento di peso, e anche per rinforzare le difese immunitarie.