Golden Orb-weaver Spider Knit large fibers along the vertical line between the trees. Female is 40-50 mm in size.

Con il cambio di stagione molte sono le cose a cui dobbiamo adattarci ogni anno, alcune piacevoli e altre un po’ meno… Per esempio, possono tornare a farci visita in casa piccoli amici a otto zampe: i ragni.

Sebbene i ragni non siano del tutto nocivi, e anzi si cibano di insetti e parassiti, liberando la casa dalla loro presenza invasiva, non è bello vederli girare nel proprio appartamento. E prima di avere una colonia di ragni in casa, è necessario agire in tempo per non dover poi ricorrere all’aiuto di professionisti della disinfestazione.

Quali sono i 4 rimedi naturali per allontanare i ragni

Per eliminare definitivamente i ragni in casa puoi ricorrere a rimedi sicuri e naturali, senza dover per forza utilizzare uno spray insetticida.

  1. Passare l’aspirapolvere per eliminare ragni e ragnatele è una cosa facile e utilissima. Infatti, sulle ragnatele molto spesso si nascondono le uova. È importante pulire aree che attirano questi piccoli animali, come pile di scatole, di giornali e vecchie riviste, la zona sotto il letto e sotto il lavello e tutte le fessure della casa. Una volta intrappolati i ragni nell’aspirapolvere, si possono liberarli all’esterno dell’abitazione.
  2. Usare l’olio essenziale di menta piperita miscelato con l’acqua per allontanare i ragni. Basta bagnare un batuffolo di cotone con la miscela e passarlo vicino ai nascondigli dei ragni. Un altro modo di usare questo olio è versare 3 bicchieri di acqua in un flacone spray, aggiungere 1 cucchiaino di olio e 1 cucchiaino di liquido per piatti per contribuire a diffondere l’acqua in modo uniforme sulle superfici.
  3. Il contatto con una miscela di acqua e aceto bianco neutralizzerà gli aracnidi immediatamente. Basterà spruzzare il composto per la casa. L’odore dell’acido è insopportabile per i ragni, ma è da tenere a mente che può anche essere letale per loro.
  4. L’eucalipto è ottimo contro i ragni, a loro non piace il forte odore di questa pianta. Si possono usare sia foglie che un olio. Basta diffondere l’eucalipto per casa, per esempio mettendo le foglie secche nei cassetti, che presto i ragni cominceranno a cercare una nuova casa.