Rarissima balena grigia avvistata per la prima volta in Italia

balena-grigia
Un rarissimo esemplare di balena grigia, il cui nome scientifico è Eschrichtius robustus, è stato avvistato nelle acque di Ponza.

Si tratta del primo avvistamento di questo tipo in Italia, in quanto l’animale non è solito abitare nelle acque del Mediterraneo. Come riporta La Repubblica, l’enorme mammifero (che può raggiungere una lunghezza d 15 metri) è stato avvistato nei pressi del Frontone di Ponza ed è stato immortalato da alcuni video diffusi sui social.

Sabina Airoldi, esperta di cetacei dell’Istituto Tethys, ha spiegato che “da oltre 300 anni queste balene si sono estinte in Atlantico, mentre vivono nel Pacifico. Sono animali che compiono lunghissime migrazioni, anche di 22 mila chilometri, tra Artico, dove mangiano, e per esempio la Bassa California, dove si riproducono. Ma da noi è qualcosa di unico, eccezionale, è la prima volta che la vediamo”.

Quanto ai motivi che abbiano spinto questo esemplare a spingersi fino alle acque che cingono l’Italia, il quadro si fa poco chiaro. Le balene grigie sono infatti solite vivere nel Pacifico, ed è più frequente vederle lungo le coste del Messico e della California. Alcune di esse sono anche solite avvicinarsi all’uomo per lasciarsi accarezzare.