Il brand produttore di birra Krombacher ha richiamato parte della produzione. L’azienda ha trovato frammenti di vetro probabilmente finiti nelle bottiglie durante la fase di confezionamento. L’allerta è stata lanciata dalla Germania attraverso il Sistema rapido di allerta europeo alimenti (RASFF) riportata dal portale del governo tedesco su Lebensmittelwarnung.de al link: https://www.lebensmittelwarnung.de/bvl-lmw-de/detail/lebensmittel/56659.

Gli stati federali della Germania e i rivenditori del prodotto, hanno informato i clienti che l’articolo “Limobier Lemon Natural Torbido” in bottiglie di vetro da 0,33 litri potrebbe non essere sicuro a causa della potenziale presenza di frammenti di vetro all’interno della bottiglia”. E invita i clienti “a non consumarlo e a smaltirlo nel modo che ritieni appropriato”. Per prevenire rischi per la salute, si chiede ai consumatori di consegnare la merce nel luogo di acquisto in cui è stato acquistata, ha dichiarato la società in un comunicato stampa raccomandando alle persone che detengono prodotti appartenenti dal lotto L09 a L21 con scadenza del 27.05.2021); S07: dal 44 a S23: 59 con scadenza del 16.06.2021; S00: 01 a S00: 51 con scadenza del 17.06.2021; S03: 58 a S10: 47 con scadenza del 17.06.2021, di non consumare e distruggerli, o di chiederne il rimborso.

La società esclude che i prodotti oggetto del ritiro siano stati importati nel nostro Paese. Ma, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” c’è sicuramente la possibilità che i turisti italiani siano interessati.