Spesso nascosti nelle nostre dispense in cucina tra spezie e aromi, i chiodi di garofano hanno numerose proprietà che li rendono protagonisti in diverse ricette culinarie. Non tutti sanno però che i chiodi di garofano possiedono ben 7 proprietà che li rendono unici e utili anche fuori dalla cucina, in tutte quelle occasioni in cui serve un rimedio facile e veloce da applicare.

Chiodi di garofano, cosa sono e dove crescono?

Si tratta di una spezia di colore marroncino, conosciuta per il profumo intenso e inconfondibile, I chiodi di garofano sono piccoli granelli che si ricavano dai fiori essiccati al sole dell’albero tropicale sempreverde Syzygium aromaticum, una pianta che cresce generalmente in Indonesia, Zanzibar e Madagascar.

Chiodi di garofano, i 7 benefici che non ti aspetti

Scopriamo insieme i 7 benefici che li rendono anche preziosi alleati per il nostro organismo:

1. Sono un ottimo antinfiammatorio

I chiodi di garofano aiutano a combattere le infiammazioni ad esempio del cavo orale e a prevenire disturbi comuni come gengiviti, stomatiti e mal di gola.

2. Funzione digestiva

Masticarne un paio subito dopo i pasti principali aiuta il transito intestinale del cibo, in alternativa si possono assumere sotto forma di infuso caldo da bere sempre dopo i pasti.

3. Combattono l’alitosi

Il loro odore persistente aiuta a combattere anche l’alito cattivo. Basta tenere in bocca un chiodo di garofano per qualche minuto.

4. Combattono il mal di denti

Fin dall’antichità venivano usati per lenire il mal di denti e gli ascessi, grazie alla loro proprietà anestetiche e antinfiammatorie. Due gocce di olio essenziale diluite sono ideali da applicare direttamente sulle gengive oppure da usare per fare i gargarismi.

5. Aiutano a far passare il mal di testa

Secondo alcuni studi i chiodi di garofano possiedono proprietà neuroprotettive, perciò masticarli o assumerli sotto forma di infuso è utile per far passare il mal di testa.

6. Sono utili per conservare cibo

I chiodi di garofano riescono a contrastare il processo di ossidazione dei grassi, aumentando così il tempo di conservazione degli alimenti.

7. Contrastano la nausea

Chi soffre spesso di nausea può provare a combatterla tenendo in bocca un chiodo di garofano per qualche minuto.