L’acqua contribuisce al benessere del nostro organismo ed è indispensabile per tutte le funzioni fisiologiche (digestione, metabolismo, ritenzione idrica trasporto sostanze nutritive, respirazione, termoregolazione, etc..).

L’acqua aiuta a ridurre il gonfiore addominale, può anche essere uno strumento importante per coloro che cercano di perdere peso.

Nonostante tutto ciò, però, a volte bere può essere un peso, specie quando non si ha sete. In questi casi può essere utile aggiungere un po’ di “sapore”. Tutti noi sappiamo che acqua e limone è una buona soluzione. Il limone è ricco di vitamina C, che serve anche per perdere peso. Una ricerca pubblicata su Nutrition & Metabolism Journal suggerisce che le donne carenti di vitamina C sono più predisposte all’obesità.

Ci sono però anche altri aromi che possono rivelarsi vincenti per perdere peso se aggiunti all’acqua: il cetriolo ad esempio, ricco d’acqua e povero di calorie. Esso può agire come diuretico e aiutare quindi a liberarsi dalla ritenzione di liquidi.

C’è poi la menta, che ha proprietà antinfiammatorie e può anche lenire l’indigestione e sopprimere l’appetito. In uno studio pubblicato sulla rivista Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, sono stati studiati estratti vegetali in relazione all’aiuto nel trattamento e nella prevenzione dell’obesità. I ricercatori hanno concluso che queste risorse naturali hanno forti capacità antiossidanti che possono aiutare sia nel trattamento che nella prevenzione dell’obesità. La menta è anche una delle 39 piante segnalate nella medicina erboristica tradizionale araba palestinese (TAPHM) da utilizzare per la perdita di peso.

Continuiamo con le mele e le bacche che sono deliziose da sole, ma questi frutti quando vengono aggiunti all’acqua creano anche una potente combinazione. Sono infatti ricchi di fibre e poveri di calorie, entrambe qualità che completano la perdita di peso. Gli alimenti ricchi di fibre vengono digeriti a una velocità inferiore rispetto agli alimenti a basso contenuto di fibre, il che significa che fanno sentire più pieni, più a lungo.