Tornati in città con la tanto desiderata tintarella, occorre subito mettere in pratica qualche accorgimento per mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile, senza spellarsi e vederla sparire dopo pochi giorni.

Ecco allora come mantenere l’abbronzatura con degli utili consigli da tenere a mente per avere un colorito bronzato più a lungo.

Alimentazione giusta e tanta acqua per idratare il corpo dall’interno

L’alimentazione aiuta a mantenere la tintarella: se prima della vacanze avete preferito cibi come carote e albicocche per stimolare la melanina, è il momento di scegliere cibi idratanti come lattuga, radicchio, spinaci, cicoria ma anche pomodori, zucca, melone, pesche importanti fonti di betacarotene che aumenta le difese antiossidanti del nostro organismo donando un colore dorato alla pelle, intensificando così l’abbronzatura. Da non dimenticare olio di oliva e frutta secca, per fare il carico di vitamina E. Importantissimo poi è bere almeno due litri di acqua al giorno per garantire il giusto livello di idratazione al corpo. In questo modo eviteremo anche il formarsi di antiestetiche chiazze, oltre a prevenire la secchezza della pelle mantenendola elastica.

Scegliete la doccia invece del bagno in vasca e no all’acqua troppo calda

Al ritorno dalle vacanze evitate i bagni rilassanti per un paio di settimane preferendo una doccia veloce fresca oppure tiepida che mantiene la pelle più compatta ed elastica: il contatto prolungato con l’acqua calda infatti, potrebbe causare una desquamazione che provoca il distaccarsi di alcune zone della pelle, lasciando così delle chiazze sul corpo. Preferite oli e gel idratanti al posto del classico bagnoschiuma inoltre, per asciugarvi, scegliete degli asciugamani morbidi e tamponate la pelle bagnata invece che sfregarla, in modo da evitare un effetto esfoliante.

Non utilizzate profumi e prodotti che contengono alcool

Evitate il più possibile profumi o prodotti che contengono alcool: potrebbero rendere più arida la vostra pelle e causare la comparsa di macchie o irritazioni che rovinerebbero il vostro colorito abbronzato. Utilizzate invece acque profumate, creme che contengono oli essenziali, almeno fino all’autunno, così da profumare e idratare la pelle senza seccarla.