Il ministero delle Infrastrutture ha stilato le nuove linee guida sul trasporto pubblico: c’è un importante ritorno sugli autobus. La novità è stata annunciata dal ministro Enrico Giovannini nel corso di un’intervista a Rainews2, sottolineando che quello del controllo è un tema “cruciale”.

Le indicazioni contenute nelle nuove linee guida prevedono il ritorno dei controllori sui mezzi pubblici e a terra e le funzioni che dovranno svolgere. Spetterà poi alle Regioni costruire e adottare un proprio piano sul trasporto pubblico.

Oltre al possesso del biglietto, il controllore dovrà verificare la corretta applicazione delle misure anti Covid, dalla capienza all’80% al distanziamento interpersonale, fino al corretto utilizzo della mascherina.

Nelle linee guida viene raccomandato l’utilizzo sui bus della mascherina Ffp2, che protegge in modo particolare nei luoghi affollati.

Riguardo al tema del green pass per gli autisti, il ministro Giovannini ha affermato che si tratta di un “tema complesso” e che la discussione è in corso. “Più acceleriamo sulla campagna vaccinale – ha detto – più mettiamo in sicurezza tutto il Paese. Naturalmente gli operatori che sono in contatto con il pubblico dovrebbero essere i primi ad essere più protetti”.