Sir Andrew Pollard, direttore dell’Oxford Vaccine Group, ha dichiarato che, per quel che riguarda la situazione pandemica innescata dal Covid, in questo momento “non è possibile” raggiungere la tanto agognata immunità di gregge.

A non rendere il traguardo raggiungibile, sempre secondo l’esperto, sarebbero le caratteristiche della variante Delta del coronavirus. Sir Andrew Pollard, ha sostenuto che ”questo virus non è il morbillo”.

“Se il 95 per cento delle persone è stato vaccinato contro il morbillo, il virus non può trasmettersi nella popolazione”, ha spiegato Pollard per poi aggiungere che ”la variante Delta infetterà ancora le persone che sono state vaccinate”.

“E questo significa che chiunque non sia ancora vaccinato a un certo punto incontrerà il virus, -spiega Pollard -, e non abbiamo nulla che possa fermare completamente quella trasmissione”.

Per immunità di gregge si intende quella situazione in cui la maggior parte di una popolazione riesce ad ottenere l’immunità. Immunità che, indirettamente, protegge da una malattia infettiva anche coloro che non si  sono vaccinati e che non sono mai stati infettati in precedenza.