Sono 12 milioni gli italiani che soffrono di disturbi del sonno. A rivelarlo è l’Associazione Italiana per la Medicina del Sonno (AIMS), che ha evidenziato come in Italia 1 adulto su 4 soffre di insonnia cronica o transitoria. Essendo un disturbo molto comune, l’insonnia si manifesta in diversi modi:

– difficoltà a prendere sonno e a riaddormentarsi;

– risvegli notturni o precoci la mattina.

Sembra che siano soprattutto le donne a soffrire di problematiche legate al sonno: parliamo di un 60%, mentre il 20% riguarda per lo più ragazzi e bambini.

Un altro dato rilevante, evidenzia come il problema dell’insonnia sia aumentato soprattutto nel corso e post pandemia da Covid.

È importante quindi, riconoscere il disturbo e intervenire onde evitare anche delle conseguenze nelle ore diurne come disturbi cognitivi, sbalzi d’umore e di attenzione, e sonnolenza che può rivelarsi pericolosa soprattutto quando si è alla guida.

Per fortuna esistono dei prodotti che possono aiutare il naturale ciclo del sonno, e di conseguenza, a riposare bene.

Vediamo quali.

Integratori che aiutano il ciclo naturale del sonno

Un buon riposo è la chiave giusta per poter affrontare una nuova giornata, ma soprattutto per avere una vita sana, sia dal punto di vista fisico che mentale. Come abbiamo visto prima, infatti, la mancanza del sonno può comportare diversi disagi.

Un aiuto in questo senso, può essere dato dalla gamma di gommose Valdispert Natural & Sleep, integratore per dormire a base di melatonina, utile a ridurre i tempi necessari per addormentarsi.

La melatonina è un ormone che viene prodotto, principalmente, da una piccola ghiandola presente nel cervello, nota come ghiandola epifisi o pineale. La sua funzione è molto importante dato che regola il ritmo circadiano dell’organismo.

La melatonina registra dei valori più alti soprattutto nelle ore notturne, mentre i suoi valori sono molto bassi di giorno. Questo accade perché nel momento in cui lo stimolo luminoso arriva alla retina, viene trasmesso un segnale all’epifisi dove viene inibita la sua secrezione. La stessa agisce andando a ripristinare i naturali ritmi biologici dell’organismo.

Le pastiglie gommose Valdispert Natural & Sleep, dal gusto piacevole di fragola che non si attaccano ai denti o al palato, sono senza coloranti e aromi artificiali e contengono olio di lavanda e Melissa, che donano un senso di relax, agevolando il ciclo naturale del sonno. Contengono anche la vitamina B6, che contribuisce a ridurre il senso di affaticamento e di stanchezza.

Come assumere Valdispert Natural & Sleep?

L’ideale è assumere una pastiglia gommosa mezz’ora prima di mettersi a letto.

È importante non superare la dose giornaliera consigliata, onde evitare dei possibili effetti collaterali.

Nonostante l’assunzione di integratori per dormire, è bene sottolineare come la durata del sonno resti qualcosa di soggettivo, e come non ci si addormenti sul momento, poiché non parliamo di un sonnifero.

Un integratore, come dice il nome stesso, non fa altro che andare ad integrare delle sostanze già presenti nel nostro corpo che risultano carenti, come in questo caso la melatonina.

Infine è sempre bene assicurarsi di non soffrire di patologie legate al sonno: in questo caso è sempre bene chiedere un parare al proprio medico o a un farmacista.