Se avete l’abitudine di addormentarvi con la tv accesa, dovete sapere che, questo, potrebbe influire non poco sul vostro peso forma; scoprite con noi il perché.

Proprio così, secondo gli scienziati americani del National Institutes of Health dormire con la televisione accesa (o con una luce non naturale nella stanza) espone maggiormente – soprattutto le donne – al rischio di obesità.

Lo studio (che ha visto coinvolti 43.722 soggetti femminili, tra i 35 e 74 anni, senza precedenti patologie cardiovascolari) evidenzia che lasciare una luce artificiale non spenta, di notte, aumenta del 17% la probabilità di diventare obesi; motivo per il quale, se si vuole mantenere il peso forma, occorre oscurare al massimo la camera da letto.

Secondo la scienza, gli esseri umani sono geneticamente predisposti per l’ambiente naturale, costituito cioè dalla luce solare durante il giorno e dall’oscurità durante la notte; esporsi alla luce artificiale notturna può quindi alterare gli ormoni ed i processi biologici, compromettendo di conseguenza lo stato fisico.

La ricerca mette in “luce” il ruolo svolto dalle fonti luminose artificiali nelle fasi di sonno, offrendo soprattutto al gentil sesso solito abbandonarsi fra le braccia di Morfeo con la tv accesa, un’informazione importante per migliorare la propria salute.

Se volete mantenervi in forma dunque, attenzione alla quantità e alla qualità del sonno, oltre che dei cibi.