E’allarme variante covid in arrivo dal Vietnam: si diffonde rapidamente attraverso l’aria

E’allarme variante covid in arrivo dal Vietnam. A confermare l’esistenza di una nuova variante che si difffonde rapidamente attraverso l’aria e che è molto più trasmissibile rispetto alle precedenti, il ministro della Salute vietnamita, Nguyen Thanh Long.

Il ministro vietnamita ha spiegato che la nuova variante è un “mix tra quella indiana e quella britannica”. Nguyen Thanh Long ha dichiarati: “In modo più specifico, si tratta della variante indiana con mutazioni che originariamente appartenevano alla variante del Regno Unito”.

Il Vietnam ha registrato finora 6.396 casi di coronavirus e 47 morti per complicanze. La nuova variante, riporta ‘Adnkronos’, sarebbe all’origine della veloce diffusione del Covid-19 dalla fine del mese di aprile, quando 3.600 persone sono state contagiate in 31 delle 63 città.

Varianti Covid in Italia: la situazione

Nei giorni scorsi l’Istituto Superiore di Sanità ha reso noto il primo bollettino sulla distribuzione delle varianti Covid in Italia nel periodo compreso tra il 28 dicembre 2020 e il 19 maggio 2021. In base al report dell’Iss, la variante prevalente in Italia è quella B.1.1.7 (la cosiddetta variante inglese), pari al 73,06% dei casi segnalati al sistema di sorveglianza.

Il 6% corrisponde invece al lignaggio P.1 (cioè la variante brasiliana), mentre “il 18,9% dei casi è stato causato da virus genotipizzati non riconducibili alle 7 varianti attualmente monitorate dal Sistema di Sorveglianza Integrata Covid-19″.