L’elastina è una proteina che costituisce le fibre elastiche dei tessuti connettivi. Il derma contiene fibroblasti che producono elastina e conferiscono elasticità e tono all’epidermide.

La riduzione dell’elasticità dermica, che porta alla formazione di smagliature e rughe, può essere prevenuta utilizzando ingredienti naturali.

Cos’è l’elastina 

Le fibre elastiche, insieme al collagene e alle fibre reticolari, costituiscono il tessuto connettivo del nostro corpo. L’elasticità è la capacità di ritornare alla forma e alle dimensioni originali dopo il rilassamento, e le fibre elastiche fanno proprio questo!

Le microfibrille sono costituite da materiale amorfo, che conferisce alle fibre elastiche la loro natura elastica.

Le microfibrille sono composte principalmente da fibrillina, una proteina, mentre la sostanza amorfa viene creata dai fibroblasti a partire da molecole di tropoelastina.

Elastina e smagliature

L’elastina permette all’epidermide di distendersi senza subire danni; quando la forza di stiramento viene rimossa, l’elastina permette alla nostra pelle di tornare alla sua forma e dimensione originale.

Se aumentiamo di peso troppo rapidamente, l’elasticità della pelle non riesce a tenere il passo con la sua espansione. Il danno che ne deriva crea le smagliature.

Le smagliature che compaiono durante lo sviluppo e la gravidanza sono dovute all’aumento degli ormoni corticosteroidi, che rompono le strutture di elastina e collagene. Di conseguenza, la pelle perde la sua elasticità.

Le terapie a base di cortisone riducono la sintesi di elastina, una proteina coinvolta nell’elasticità. Questo riduce la flessibilità della pelle e può portare alla formazione di smagliature durante la gravidanza o l’aumento di peso.

La formazione di smagliature può essere prevenuta applicando sostanze che favoriscono la sintesi dei fibroblasti.

Per prevenire la comparsa di smagliature nei periodi critici, come lo sviluppo e la gravidanza (durante la quale è normale aumentare di peso), sono utili i massaggi quotidiani con olio di Rosa mosqueta e burro di karité.

Elastina e rughe 

Con l’avanzare dell’età, il numero di fibroblasti dermici diminuisce e il loro livello di attività si abbassa. Ciò provoca una minore produzione di elastina e di collagene. L’invecchiamento cutaneo, causato dalla graduale diminuzione dell’elasticità della pelle, è una delle principali cause di rughe e perdita di tono. Il rilassamento cutaneo è particolarmente visibile sul viso e sulla parte inferiore delle braccia.

Per rallentare il processo di invecchiamento si possono applicare creme idratanti ed emollienti che contengono principi attivi naturali in grado di stimolare l’attività dei fibroblasti – che rassoda i tessuti – e di ridurre i danni dei radicali liberi.

Gli oli e i burri vegetali sono in grado di influenzare la produzione di collagene ed elastina nelle cellule della pelle, fornendo così vitamine che proteggono dall’ossidazione: Gli oli di argan, avocado e rosa canina contengono composti che aiutano a prevenire le rughe mantenendo la pelle elastica.

Inoltre, i peeling e gli scrub che rimuovono le cellule superficiali dello strato corneo sono utili per aumentare la sintesi di collagene ed elastina. Questo perché stimolano la pelle a produrre nuove cellule rimuovendo quelle vecchie, e queste nuove contengono maggiori quantità di proteine sane.

Maschere esfolianti per il viso e scrub per il corpo a base di zucchero, olio d’oliva o altri ingredienti naturali possono essere utilizzati una volta alla settimana per mantenere la pelle al meglio.