L’erba di grano non è altro che il nome con il quale si vogliono indicare le prime foglie che nascono dopo la germinazione del seme della pianta di grano tenero, 10 o 15 giorni dopo la semina.

Grazie alle sue importanti proprietà nutritive l’erba di grano viene ritenuta un vero e proprio integratore alimentare naturale, capace di contribuire al benessere generale del sistema immunitario e dell’organismo nel suo complesso.

La scoperta delle proprietà di questa erba è piuttosto recente, motivo per cui ancora non esistono delle evidenze scientifiche sufficienti a supporto dei suoi effetti benefici. È quindi consigliabile consultare il proprio medico prima dell’assunzione, al fine di escludere in via preventiva eventuali controindicazioni o rischi dal momento che stiamo parlando di un integratore alimentare vero e proprio.

Fatta questa doverosa premessa, quali sono i benefici legati al consumo di questo alimento? Tra le tante proprietà dell’erba di grano le due più importanti sono sicuramente quella depurativa e quella antiossidante, ma i motivi che spingono verso il suo consumo sono tanti altri: scopriamo di più!

Le proprietà dell’erba di grano

Quest’erba ha un elevato contenuto di sostanze indispensabili per il corretto funzionamento del corpo umano :

  • vitamine A, beta-carotene, B1, B2, B6, PP, C, E;
  • minerali come Calcio, Ferro, Fosforo, Magnesio, Potassio, Zinco;
  • acido folico e pantotenico;
  • bioflavonoidi;
  • clorofilla;
  • antiossidanti come il SOD;
  • amminoacidi essenziali;
  • enzimi attivi.

Per questi motivi l’erba di grano è uno dei vegetali più completi nella sua offerta nutrizionale, superiore anche alle verdure a foglia verde.

Polvere di Erba di Grano Bio
Origine Nuova Zelanda
Voto medio su 110 recensioni: Da non perdere
€ 26,00

Proprietà dell’erba di grano

L’erba di grano:

  • combatte i radicali liberi e contribuisce al rinnovamento cellulare;
  • conferisce maggior resistenza alla fatica, sia fisica sia mentale;
  • aumenta le difese immunitarie;
  • Colma le carenze nutrizionali;
  • Assunta 40 minuti prima del pranzo, viene usata nelle diete per ridurre l’appetito;
  • Abbassa l’FSH e regolarizza il ciclo mestruale delle donne. Ciò porta anche a un’aumentata fertilità.

Inoltre l’erba di grano ha un elevato contenuto di clorofilla, che ha proprietà:

  • disintossicanti: ripulisce il corpo da tossine, sostanze inquinanti e prodotti chimici;
  • aiuta a depurare il fegato e regola la digestione;
  • alcalinizzanti;
  • antibatteriche ed immunostimolanti

La combinazione di tutte queste proprietà rende l’erba di grano un antiage molto potente: gli effetti sulla pelle, sui capelli e sull’irrorazione sanguigna possono portare a un ringiovanimento estetico chiaramente visibile!

Come assumere l’erba di grano

L’erba di grano può essere assunta:

  • secca, come integratore alimentare;
  • fresca, sotto forma di succo.

Si consiglia l’assunzione sotto forma di succo in quanto è più potente ed energizzante.

30 ml al giorno di succo d’erba equivalgono a 1 kg di verdure verdi biologiche. Il succo è molto dolce, pertanto si consiglia di assumerlo a stomaco vuoto, sorseggiandolo lentamente. Essendo un prodotto naturale si ossida rapidamente.

Controindicazioni

L’erba di grano, così come i germogli di grano, non è indicata a chi è intollerante al frumento, mentre può essere tranquillamente assunta dai celiaci perché il glutine, durante la germinazione, viene scisso dagli enzimi nei singoli amminoacidi.