Quattro persone sono rimaste ferite a Soverato, in provincia di Catanzaro, dove un fulmine si è abbattuto sulla spiaggia. Ad avere la peggio è stato un uomo, ricoverato in prognosi riservata nel reparto rianimazione dell’ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro. Il fulmine ha colpito la spiaggia durante un temporale ed è caduto a poca distanza da una famiglia. Oltre all’uomo, ricoverato in rianimazione, sono stati portati in ospedale la moglie e il figlio di 6 anni.

Il bilancio finale è di quattro persone ferite. Anche la suocera del ferito grave, infatti, ha riportato lesioni lievi ed è stata medicata nell’ospedale di Soverato.

La famiglia, di origini calabresi ma residente a Bergamo, si trovava a Soverato per trascorrere le vacanze estive. Il nucleo familiare si trovava in una spiaggia libera. Nonostante il litorale fosse molto affollato, nessun’altra persona è rimasta ferita.