Insonnia, stress lavorativo e troppe cene fuori casa possono causare occhi gonfi. Traumi, vento, allergie da freddo sono altre cause di occhi gonfi.

Se si verifica un gonfiore agli occhi, non bisogna farsi prendere dal panico: è sufficiente rivolgersi a un medico per escludere eventuali cause mediche del problema. Una volta accertato che non ci sono malattie di base che causano il gonfiore oculare, provate alcuni rimedi naturali, come quelli elencati di seguito, per ridurre l’infiammazione in modo delicato.

Applicando un cucchiaio freddo sugli occhi è possibile sgonfiarli in modo naturale.

Oltre a questi ingredienti, i decongestionanti possono aiutare a risolvere il problema degli occhi gonfi e a far tornare lo sguardo luminoso.

Le proprietà curative dell’acqua di rose

L’acqua di rose, con le sue proprietà astringenti e antinfiammatorie, è un modo naturale per rinvigorire il contorno occhi.

Per preparare l’acqua di rose in casa, mettere alcuni petali in acqua distillata e portare a ebollizione a fuoco basso. Lasciate riposare il composto per circa 10 minuti prima di usarlo come spray per il viso o di aggiungere altri petali se volete un profumo più forte.

Occhi gonfi rimedi naturali con la camomilla

La camomilla è considerata uno dei migliori rimedi per gli occhi gonfi, in quanto la sua azione lenitiva aiuta a ridurre il gonfiore e il rossore, pur essendo delicata sulla pelle.

Per amplificarne gli effetti, l’ideale è mettere le bustine in frigorifero per almeno 30 minuti prima di applicarle. Non avete camomilla a disposizione? Niente paura: il tè verde ha un effetto molto simile, perché aiuta a drenare i liquidi dai muscoli doloranti e a ridurre l’infiammazione.

Gli impacchi di aloe vera sugli occhi

Per trattare il contorno occhi, gli impacchi di aloe vera sono una soluzione antibatterica e lenitiva adatta per i gonfiori causati da contusioni. Utilizzato puro e fresco (anche se diluito con acqua), il gel di aloe vera può essere usato anche in questo modo.

Occhi gonfi: i rimedi naturali con cetriolo

Il fresco delle fette di cetriolo applicate sugli occhi è un rimedio casalingo comune per ridurre il gonfiore sotto gli occhi.

Infatti, grazie alla vitamina C, il centriolo ha un’azione lenitiva adatta a prendersi cura della pelle anche leggermente sensibilizzata, con un effetto rinfrescante. È ideale per ridurre il gonfiore.

Occhi gonfi: il più efficace e meno costoso è bere acqua.

Tra i vari rimedi casalinghi per gli occhi gonfi, il più efficace e meno costoso è bere acqua. La ritenzione idrica può causare gonfiore in molte parti del corpo, comprese quelle intorno agli occhi.

Riducete l’apporto di sale ed evitate le bevande gassate, perché entrambe vi faranno sentire gonfi. Per rimanere idratati, bevete almeno 10 bicchieri d’acqua al giorno.