Il massaggio plantare è l’ideale per accendere il desiderio sotto le lenzuola. Prima di iniziare bisogna procurarsi un olio per massaggi, meglio degli oli essenziali; in alternativa una crema idratante per il corpo abbastanza fluida andrà bene lo stesso. Questo renderà molto più facile fare il massaggio, e soprattutto avrà un effetto benefico per la pelle, idratandola a fondo.

A questo punto potrete iniziare il massaggio. Un piccolo consiglio: prendetevi tutto il tempo che vi serve per dedicarvi al piacere dell’altra persona, cercate di non avere fretta e coccolatela lasciando scorrere il tempo. Per cominciare bagnate i piedi con un po’ di olio profumato e massaggiateli, poi iniziate a premere la zona sotto ogni dito, disegnando con le dita dei cerchi. I movimenti di estensione e flessione vi aiuteranno a sciogliere tutte le tensioni e dopo la parte superiore potrete concentrarvi sul tallone, massaggiandolo sempre con movimenti circolari.

Una volta terminato spostatevi verso l’osso della caviglia, percorrendolo per diverse volte, poi risalite un po’ più su, continuando a muovermi lentamente e in modo sensuale. Il massaggio plantare, come abbiamo spiegato inizialmente, avrà la capacità di eliminare lo stress e sciogliere i muscoli, ma saprà anche accendere il desiderio.

Come finire un massaggio sensuale ai piedi

Per il gran finale, in maniera sempre molto delicata premete il piede del partner con i pollici sulla pianta e le dita sulla parte superiore. A partire dalle dita dei piedi, andate lentamente con le mani verso il tallone, e poi con le dita appoggiatevi sui lati del piede tra il tallone e la caviglia, qui fate dei movimenti circolari con le dita per 10 secondi.

Ripetete questo movimento per tre volte. A questo punto il vostro partner dovrebbe essere molto rilassato e potrebbe decidere di deliziare anche voi con uno splendido massaggio ai piedi.

Dopo esservi presi cura del partner potete continuare il massaggio salendo lungo le gambe e muovendovi sul tronco e sulle spalle. Anche le braccia sono una zona erogena che pochi conoscono e che, se toccata nel modo giusto, è l’ideale per accendere la passione.