Fonte immagine (Pixabay)

Il nostro frigorifero, è destinato alla conservazione dei cibi che compriamo quotidianamente e che non possono essere conservati diversamente. Proprio per questo, mantenere un’ambiente pulito ed igienizzato al suo interno, è assolutamente necessario. Tuttavia può capitare, che alcuni alimenti possano generare dei cattivi odori, che si sentiranno ogni qualvolta aprite il frigo.

In questo caso, oltre ad eseguire una pulizia immediata, dovrete conservare tutti i cibi in maniera adeguata. Ma se nonostante tutte queste accortezze la puzza si fa ancora sentire, allora ecco che entrano in gioco ii tappo di sughero nel frigorifero.

Forse non hai mai sentito parlare di questo trucchetto, ma d’ora in poi faresti bene a tenerlo a mente, perché può dare effettivamente una svolta al modo in cui ti prendi cura del tuo elettrodomestico.

Il frigo è un compagno insostituibile in cucina. Tiene al fresco gli alimenti e consente di conservarli rallentandone il deterioramento. Perché la sua missione riesca al meglio, però, è anche importante saperlo utilizzare nel migliore dei modi preoccupandosi della sua manutenzione. Ogni tanto, infatti, va pulito per bene, anche se sappiamo bene quanto sia antipatica questa procedura, soprattutto perché non richiede poco tempo, e siamo sempre indaffarati con le nostre impegnatissime vite.

Detto ciò, oggi parliamo del trucco del tappo di sughero all’interno del frigorifero. Questo serve a prevenire la comparsa di cattivi odori al suo interno. Un escamotage alla portata di tutti, vista l’economicità del tappo di sughero e anche la sua facile reperibilità. Come procedere quindi per avere un frigorifero non solo pulito ma anche privo di odori che ci farebbero, al contrario, chiudere immediatamente lo sportello?

Niente di più facile: basta tagliare il tappo di sughero a metà altezza, poi aggiungere una o più gocce di oli essenziali della fragranza che più amiamo e poi riporlo nel frigo. Un esempio? Una profumazione agli agrumi non sarebbe male. Il tappo che è stato così aromatizzato, va poi posto in un bicchiere o in un piattino piccolo e riposto all’interno del frigo. Nei giorni a venire in frigo ci sarà un gradevolissimo odore, e ovviamente quelli cattivi e nauseabondi verranno del tutto assorbiti. L’unica accortezza da avere è che il tappo di sughero andrebbe sostituito una volta ogni 3-4 giorni al massimo. Una precauzione non impegnativa e che possiamo adottare senza troppa fatica in cambio di un frigo privo di odori cattivi.