Il vero amore è una quiete accesa.

Giuseppe Ungaretti, Sentimento del Tempo, 1933